• L’INGREDIENTE CARDINE È IL SUINO NERO DI PARMA

    Dall’allevamento alla tavola per una cucina a km zero

  • Ciò che ha davvero contribuito a rendere famoso il Ristorante Claudia, caratterizzando la sua cucina e il suo menu, è un ingrediente cardine fondamentale, ovvero il famoso suino nero di Parma. Questo animale è considerato una razza autoctona e molto prelibata del parmense, in particolare delle zone montane intorno all’area di Corniglio.

    Una specie di nicchia, quindi soggetta a protezione e il cui allevamento è regolato da rigide normative.

    Nel dettaglio, le forniture del ristorante provengono tutte dall'allevamento allo stato brado Ca Mezzadri di Vestana inferiore, situato a pochi passi dal ristorante Claudia.

    Ciò consente il pieno rispetto di un’etica e una filosofia rigorose, improntate sullo sfruttamento naturale di una filiera corta.

    A proposito di qualità, sicurezza, tracciabilità e naturalezza, occorre precisare che il Consorzio a Tutela del suino nero di Parma ha intrapreso un'azione sistematica e programmata di recupero e salvaguardia della razza, con ottimi risultati.

    L'Azienda Agricola Ca Mezzadri ha deciso di inserirsi in questo piano, allevando questa razza suina autoctona, in grado di regalare carni di alto pregio.

    Per farlo, si fa garante di procedure di trasformazione sicure e di qualità, con l’intento di valorizzare i prodotti tipici del territorio.

  • L’allevamento allo stato brado

    L'allevamento di questa azienda agricola è studiato per evitare di alterare la conformazione del territorio e della vegetazione, non solo nel rispetto delle normative vigenti in materia, ma anche con un occhio di riguardo alle esigenze fisiologiche degli animali stessi.

    Tramite il recupero di alcuni siti locali come aree di pascolo, boschi e superfici montane improduttive, è stato possibile allevare allo stato brado il suino nero di Parma, assicurando condizioni di vita migliori agli animali e promuovendo attività conoscitive e di valorizzazione del territorio e della cultura locali.

    In questo modo, il Ristorante Claudia è in grado di assicurarsi un approvvigionamento continuo di materie prime di pregio, offrendo ai gentili ospiti attività di degustazione della carne, servita in salume, al naturale o cucina in vari modi e combinazioni uniche.

    Il ristorante Claudia, inoltre, permette di acquistare direttamente in loco, in una bottega appositamente adibita, i salumi e i lavorati di questo antico prodotto.

    Un modo originale per regalare o portare a casa con sé un po’ di storia del territorio e di antichi sapori.

  • I MENU DEL RISTORANTE

    Il Ristorante Claudia offre l’opportunità di assaggiare tanti piatti tradizionali della cucina tipica locale tra i quali ci sono: 

    - DEGUSTAZIONE DI SALUMI DI SUINO NERO DI PARMA BRADO

    - BATTUTO DI SPALLA DI SUINO NERO E DI COSCIA DI PECORA CORNIGLIESE

    - SPALLA COTTA AFFUMICATA DI SUINO NERO CON SALSA DI TARASSACO IN AGRODOLCE

    - CULATELLO DI SUINO NERO

    - QUANDO DISPONIBILE PROSCIUTTO CRUDO E SPALLA CRUDA DI SUINO NERO AFFETTATI A MANO AL MOMENTO

    PASTE FRESCHE FATTE A MANO CON FARINE DI GRANI ANTICHI MACINATI A PIETRA TIPO:

    - TORTELLI DI PATATE O DI RICOTTA E ERBETTE

    - TORTELLI DI PATATE E TARTUFO BIANCO CONDITI CON CREMA AL TUORLO D'UOVO E SCAGLIE DI PARMIGIANO

    - ANOLINI RIPIENI DI STRACOTTO DI SPALLA DI SUINO NERO SERVITI O IN BRODO O SU VELLUTATA DI RICOTTA DI PECORA CON BURRO PROFUMATO AL TIMO E TAGLIATELLE CON FUNGHI PORCINI.

  • I secondi di carne e di pesce

    Per quanto riguarda i secondi piatti invece, per gli amanti della carne e nello specifico della carne di Suino nero, ecco una selezione di piatti a base di questo pregiatissimo ingrediente:

    - COSTATA REGINA, costata di suino nero di Parma brado, accompagnata da cipolline saltate all'aceto balsamico e mousse di mela caramellata

    - STINCO AL FIENO, stinco di suino nero di Parma brado, cotto al forno su un letto di fieno di prato stabile di montagna

    - BRASATO DI PECORA CORNIGLIESE CON POLENTA FRITTA.

    Non possono poi mancare i dessert, tra cui spiccano il panettone natalizio artigianale con crema chantilly, la torta della nonna o la torta morbida al cioccolato.

    I menu alla carta variano a seconda delle stagioni e della disponibilità di materie prime, rigorosamente fresche di giornata e, come già anticipato, a km zero.

    E’, quindi, possibile trovare di quanto in quando alcune prelibatezze come: "Arrosto di Coppa", coppa di suino nero di Parma cotta al forno, la "Tagliata al Rosmarino", tagliata di fassona piemontese cotta su pietra ed insaporita con olio extra vergine di oliva e rosmarino.

    In occasione di eventi, cerimonie, festività o ricorrenze, il Ristorante Claudia propone menu del giorno all inclusive, studiati per offrire una perfetta degustazione di suino nero e prodotti locali stagionali.

    Il servizio di ristorazione e bottega, infine, prevede attività di vendita diretta di Parmigiano Reggiano di Brune Alpine dell' Azienda Agricola ''Riva di Vestana'' di Corniglio, il cui latte viene dato in lavorazione al Caseificio Ponte Bratica di Corniglio. Si confezionando anche preziosi cesti regalo, destinati agli amanti della buona tavola.

    Un omaggio originale e speciale per Natale o per ricorrenze e anniversari, realizzato con gli stessi prodotti tipici del posto, venduti singolarmente o cucinati nel menu, tra cui anche vini DOC e dolci della via Francigena